Hamamelis virginiana leaf extract

Pianta madre: originaria dell'America settentrionale,è maggiormente diffusa nelol stato della Virginia ( USA)  da cui il nome. Appartiene alla famiglia delle Hamamelidaceae, la droga è rappresentata dalle foglie e dalle sommità fresche dei rami. L'aspetto generale della pianta ricorda molto quello del Nocciolo.

Botanica: è un arbusto cespuglioso o un piccolo albero alto 3-5 mt. I rami sono tortuosi, sottili e ricoperti da peli foggiati a forma di scaglie. Il fiori sono riuniti in fascetti ascellari che si sviluppano in autunno, il calice è formato da 4 sepali , la corolla ha 4 petali a forma ligulata.
Il frutto è una capsula che si apre in due e contiene uno o due semi ovali commestibili come quelli del Nocciolo 

 Principi attivi:  Gallotannini ( hamamelitannino), catechine condensate, procianidine, acido gallico. Flavonoidi:astragalina, quercetina, kaempferolo,quercitrina. Mucillagini, Fitosteroli

 Impiego cosmetico: funzione rinfrescante-astringente sul microcircolo per cosmetici destinati al trattamento delle pelli fragili, arrossate , irritate e a tendenza grassa con manifestazioni di tipo acneico . Dalle foglie della pianta , oltre all'estratto, si ricava per distillazione in corrente di vapore l'acqua distillata di Hamamelis , nota per i suoi effetti rinfrescanti e lenitivi 

Storia e tradizione: Le foglie di Amamelide erano impiegate dai Cherokee, popolazione autoctona nord-americana, per curare malattie da raffreddamento, per dolori mestruali e per le ferite. Gli americani la chiamano Witch Hazel (arbusto delle streghe) nome che si collega alle pratiche esoteriche svolte dalle fattucchiere del tempo che la utilizzavano nei loro intrugli magici 

autore: Porto Pietro 
Bibliografia:
G. Proserpio:"L'Ossicrizio" - storie di piante   ed. L'Erbolario - 1999
P. Poggi:"Fitocosmesi il libro" ed. A Oriente - 2010
U. Boni, G. Patri:"Le erbe"  ed Fabbri Editori - 1977
G. Proserpio. A. Malpede, AM: Massera:"Fitocosmetopea Sinerga"  ed. Sinerga - 1995
R. Della Loggia:"Piante officinali per infusi e tisane" ed OEMF  - 1993
M.Rossi:"Tinture Madri in fitoterapia" ed. Studio Edizioni  - 1992




Guarda i nostri prodotti contenenti Hamamelis virginiana leaf extract >>
* Il presente approfondimento costituisce opera intellettuale di proprietà di Fitocose s.r.l. non è consentito copiare questo contenuto a meno che non si citi esplicitamente la fonte da cui è stato attinto.