Olea europea leaf extract

Pianta Madre: Olea deriva dal greco elaion= olio, pianta da olio. E' un albero sempre verde , appartenente  alla famiglia delle Oleaceae, la droga è rappresentata dalle foglie.

 Botanica: L'olivo selvatico è originario della Siria. Ha dimensioni da arbusto ad albero, da 2 a 10m.
 
 Principi attivi : dalle foglie si ricava un glucoside detto"oleoeuropeina" , responsabile del gusto amaro sia delle foglie,del frutto che dell'olio di oliva . Chimicamente si tratta di un polifenolo, da cui  si genera per idrolisi l'acido oleanolico, l'acido elenolico, la rutina e l'idrossitirosolo.
 
Proprietà cosmetiche: Quando la pelle viene esposta  ai raggi UV possono innescarsi  effetti avversi mediati dai radicali liberi come l’eritema, l’aumento della  ruvidezza e della rugosità di superficie e la formazione di macchie cutanee . L’attività antiradicalica e lenitiva dei polifenoli delle foglie e dei frutti  dell’Olivo è uno dei trattamenti di prima scelta nella prevenzione della formazione delle rughe e dell’invecchiamento cutaneo. I suoi polifenoli esercitano un’attività anti-radicalica che ha un impatto diretto sulla salute dato che prevengono il danno ossidativo legato alla formazione delle rughe , all’assottigliamento della pelle e alla disidratazione cutanea.
 
Storia e tradizione popolare:in Fitoterapia si usano le foglie per il loro effetto ipotensivo. Questo utilizzo deriva direttamente dalla medicina popolare toscana e umbra : i contadini di quelle regioni da sempre si sono serviti della foglie di olivo per preparare tisane contro gli stati ipertensivi . Tradizionalmente in campagna si usava anche masticare le foglie per rafforzare le gengive e se ne usa tuttora il decotto per cicatrizzare le ferite. " Olea omnuim plantorum prima" l'olivo è la prima fra tutte le piante utili all'uomo. MInerva e Nettuno si sfidarono a crecare la cosa più utlie all'uomo. Vinse Minerva per aver fatto spuntare dalla terra un albero di olivo.
 
autore : Porto Pietro 
 
Bibliografia:
G. Proserpio:"L'Ossicrizio" - storie di piante   ed. L'Erbolario - 1999G. Maramaldi, C Artaria: “Estratto standardizzato di Frutti di Olea europea” 
in- Cosmetic Technology – 2006, vol.9( 5) pag.9-13
T.Yokota,T.Murata,K Suzuki :”Anti-oxidative effect of several polyphenols derived from olive fruits and its applications for cosmetics and supplements”  Proceeding of 57h Society Cosmetic Chemists Japan Research Conference 
 

 


Guarda i nostri prodotti contenenti Olea europea leaf extract >>
* Il presente approfondimento costituisce opera intellettuale di proprietà di Fitocose s.r.l. non è consentito copiare questo contenuto a meno che non si citi esplicitamente la fonte da cui è stato attinto.