Glyceryl stearate

 Glyceryl Stearate
è un estere dall’aspetto ceroso e colore bianco, che fonde a 58°C. Appartiene alla categoria degli emulsionanti lipofili non ionici . Chimicamente è un monogliceride ottenuto dall’esterificazione del glicerolo con acido stearico, acido grasso saturo con 18 atomi di carbonio. 

Impiego cosmetico:
 Il Glyceryl Stearate viene impiegato come emolliente, stabilizzante e fattore di consistenza in emulsioni O/A. Viene inserito nella fase grassa delle emulsioni, normalmente in concentrazione compresa tra 1 e 5%. Una volta applicato sulla cute, è in grado di rallentare la perdita di acqua trans-epidermica formando una barriera sulla superficie della pelle. Analogamente, all’interno del prodotto cosmetico, il Glyceryl Stearate è in grado di ridurre l’evaporazione dell’acqua evitando l’essicamento dello strato superficiale della preparazione; è utile per stabilizzare i prodotti rendendoli maggiormente resistenti alle basse temperature e per ridurre l’untuosità di alcuni oli.È considerato sicuro per l’uso cosmetico e non tossico se ingerito (è approvato anche dall’industria alimentare). Non provoca irritazioni sulla pelle. È biodegradabile.
 
 
Biodizionario.it , guida al consumo comsapevole dei cosmetici:
2 semafori verdi
 
autore: Porto Pietro 
 
Bibliografia:
G. Proserpio:" Chimica e tecnica cosmetica"  ed. Sinerga  - 1993
G. Proserpio,A Malpede, AM Massera:"Fitocosmetopea Sinerga" ed . Sinerga  - 1995
Docenti.unicam.it/tmp/3607.pdf  - "Emulsioni " Https://it.wikipedia.org/wiki/1-esadecanolowww
www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Glyceryl_Stearate.html
 
 

Guarda i nostri prodotti contenenti Glyceryl stearate >>
* Il presente approfondimento costituisce opera intellettuale di proprietà di Fitocose s.r.l. non è consentito copiare questo contenuto a meno che non si citi esplicitamente la fonte da cui è stato attinto.