Homepage Cosmetici Naturali Fitocose
Le Nostre Piante:
Seleziona la pianta e trova tutti i prodotti associati!

approfondimenti

Jalus love
un racconto in prima persona su come nasce un prodotto



                                        
Circa un paio di mesi fa bussano alla porta del nostro laboratorio due personaggi vestiti elegantemente di nero ( non erano le Iene ) che chiedono tra un sorrisino allusorio e l’altro se abbiamo in produzione un lubrificante per le zone intime .Si presentano come importatori di oggettistica erotica e vorrebbere finalmente trovare un prodotto vegetale che risolva loro il problema della lubrificazione delle zone intime .
Io penso al gel d’Aloe che propongo con tanto di elogi riferiti alle proprietà lenitive e rinfrescanti di questa pianta, però capisco subito che le mie parole non incontrano molto la loro attenzione, li vedo un po’ scettici e finito il mio monologo mi chiedono se lo possono provare “ Provare ? qui?”chiedo
Noo , mi dicono .. a noi basta riprodurre l’attrito che si genera durante il rapporto testando il gel sul dorso della mano e massaggiandolo finchè non inizia a efoliare sulla pelle “ Ah bene , dico , certo non ci sono problemi
Comiciano il test con il Gel d’Aloe , lo massaggiano per 1 minuto, 2 minuti , ma al 3 minuto si guardano in viso tra di loro , mi guardano e dicono “ sta grippando ed inizia ad fare briciole per cui non va bene per le nostre esigenze …”
A questo punto chiedo che tipo di esigenze hanno …
Il Gel di cui hanno bisogno , mi dicono sussurandolo per non farsi udire dall’impiegata che poi mi dirà aveva già capito tutto , dovrebbe lubrificare le “due” zone intime per favorire i rapporti intimi .Se si asciuga troppo presto non permette alla coppia di arrivare e raggiungere l’apice dell’orgasmo , se poi grippa durante il contatto , sono dolori
“Ho capito” , dico, adesso ci siamo intesi .
Tiro fuori l’arma migliore che ho , cosa avete capito eh? , che è l’acido jaluronico , e li invito a rifare il test di usura sul dorso della mano. Inizia il test : “ 1, 2, 3 ,4 minuti… poi si guardano , mi guardano e dicono “ Non va bene nenanche questo “. Un momento dico , forse ne ho un altro che ha una concetrazione doppia di acido jaluronico . Se mi date ancora una chance lo possiamo provare con il vostro metodo .” Ok si ricomincia anche con questo gel ..1, 2, 3, 4, 5, minuti , si guardano , mi guardano e dicono : Purtroppo grippa anche questo e poi esfolia con l’attrito . I 5 minuti bastano ai comuni mortali ma per le esigenze della nostra clientela non sono sufficienti. Capito?
e se ne vanno lasciandomi un biglietto da visita , invitandomi caso mai trovassi una soluzione a contattarli al più presto. Non ci ho dormito una notte , mi continuavo a rigirare nel letto a pensare , pensare …ma poi ecco ... si ma certo perché non ci ho pensato prima ; c’è la soluzione!!
Il giorno dopo provo subito il gel modificato . Lo provo sul dorso della mano : 1,2,3,4,5,6,7,8,910, 11 minuti e oltre poi smetto quando comincia a farmi male la mano per il troppo massaggio . Evviva ho trovato finalmente come far accoppiare Rocco e altri senza problemi .
Li chiamo sul cell, non rispondono..li richiamo dopo qualche giorno , nemmeno , invio una e mail , due e mail niente ..sono svaniti come sono arrivati , più sentiti . Mi dispiace da una parte ma dall’altra mi sento fortunato perché grazie a loro ho qualcosa da dire a chi fa del buon sesso e tanto con la propria compagna o compagno .

Autore : Porto Pietro
Estratto da :
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=36053&p=326305&hilit=biopietro#p289604
 

Copyright 2008 © Fitocose S.r.l. | privacy | condizioni di vendita | p.iva: 11723280159
Viale Europa, 72 str. D 12 20090 Cusago - Milano - Tel 02.90.39.04.01 - Tel./Fax 02.90.39.03.23 - Email info@fitocose.it
Capitale sociale Euro 10.400 i.v. - Reg. Imprese di Milano MI-1491268 - CF11723280159 - Web by Dibix
Promiseland Biodizionario
 
>